Che cos’é la sigaretta elettronica Trezzano sul Naviglio

Progettate per simulare e sostituire i tradizionali sistemi che permettono di fumare il tabacco, le sigarette elettroniche svapo sono dispositivi che utilizzano particolari requisiti tecnici finalizzati ad aiutare i fumatori a perdere l’abitudine al fumo.

Analogamente a quelle classiche, le sigarette elettroniche svapo possono contenere una certa quantità di nicotina che, sotto forma di miscela con glicole propilenico e acqua, subisce un processo di vaporizzazione.

Il dispositivo presuppone la presenza di un atomizzatore, un sistema elettronico il cui scopo è quello di trasformare la miscela, contenuta nelle cartucce, in vapore.

Le cartucce contengono solitamente una quantità di nicotina che varia tra 6 e 24 milligrammi, anche se ne esistono tipi che non contengono neppure tracce di questa sostanza.

Fumistess è una ditta che si occupa della commercializzazione di sigarette elettroniche, accessori per lo svapo, hardware e liquidi delle migliori marche, per offrire alla clientela una vasta gamma di prodotti delle migliori marche attualmente sul mercato, a prezzi concorrenziali.

Vantaggi derivanti dalla sigaretta elettronica svapo Trezzano sul Naviglio

Il principale vantaggio derivante dall’impiego delle sigarette elettroniche è quello relativo alla sospensione del fumo di tabacco, con conseguente eliminazione di tutti i rischi ad esso connessi.

Scalando gradualmente la concentrazione di nicotina contenuta nella miscela è possibile attenuare nel tempo il desiderio di fumare.

Pur trattandosi di un supporto momentaneo e non di un sostitutivo della sigaretta, quella elettronica consente comunque di incentivare la volontà di chi è intenzionato a smettere di fumare.

Un altro vantaggio offerto da questo prodotto è quello di poterlo utilizzare anche in ambienti dedicati ai non fumatori.

 

Come funziona la sigaretta elettronica svapo Trezzano sul Naviglio

Nata per incentivare la disassuefazione al fumo e per migliorare il benessere dell’apparato respiratorio, la sigaretta elettronica basa il suo meccanismo d’azione sulla possibilità di vaporizzare una speciale miscela (con oppure senza nicotina) contenuta nella cartuccia.

L’atomizzatore, responsabile del funzionamento di questo dispositivo, contribuisce a direzionare il vapore verso la bocca del fumatore che, di conseguenza, avverte una sensazione analoga a quella derivante dalle sigarette tradizionali.

L’inalazione si verifica tramite un filtro, attraverso cui il vapore viene spinto verso le prime vie aeree dalla inspirazione del soggetto, e che mette in azione il sensore localizzato nella batteria.

Nello stesso tempo, all’estremità della sigaretta elettronica si accende una luce a LED, solitamente di colore rosso, che simula il colore della combustione.

Durante l’espirazione, il glicole propilenico produce una sensazione visiva del tutto simile a quella del fumo di sigaretta.

Nel complesso questo dispositivo appare quindi analogo ai classici derivati del tabacco, sia per quanto riguarda l’aspetto estetico sia per quello olfattivo e gustativo.